Alla scoperta della Collezione 2020

Tradizione, innovazione e reinterpretazione del modello abitativo rappresentano i nuovi aspetti della Collezione 2020 targata Tonelli design.

Ecco in esclusiva le proiezioni dei 3 eventi che raccontano l’evoluzione di Tonelli tra aneddoti, esperienze e il fascino straordinario del vetro: (altro…)

Novità: collezione 2019

Tonelli design ha presentato in fiera prodotti dall’estetica contemporanea e ricercata, firmata da designer selezionati di fama internazionale: Angeletti Ruzza Design, De Bona / De Meo, Francesco Forcellini, Emilio Nanni, Karim Rashid, Giuseppe Maurizio Scutellà. (altro…)

Restyling 2019

Aria di novità per collezioni già affermate di complementi d’arredo in vetro di design. Accanto alle novità presentate al Salone del Mobile 2019 il catalogo dell’azienda si è arricchito di estensioni di collezioni già affermate: T5 di Giulio Mancini, Shoji di Studio Hosoe e Lorenzo De Bartolomeis e East Side di Bartoli Design. (altro…)

Novità: collezione 2018

Dallo stile inconfondibile della Tonelli design, arriva una nuova collezione ricca di elementi e complementi di arredo in vetro, che porta la firma di alcuni dei più prestigiosi designer dello scenario internazionale.
(altro…)

Nuovo sito Tonelli Design

In occasione del Salone del Mobile di Milano abbiamo pubblicato il nostro nuovo sito dotato di una veste grafica completamente rinnovata.
VI invitiamo a navigarlo in tutte le sue sezioni.

Novità di prodotto 2017

Le novità di prodotto della collezione 2017:
I tavoli alti Livingstone Ceramic di Giulio Mancini e Metropolis Dining di Giuseppe Maurizio Scutellà, gli specchi Aperture di Karim Rashid, Dooors di Matteo Ragni, Ozma di Viola Tonucci e Welcome di Uto Balmoral, il tavolino Metropolis Low e il comodino Metropolis Side, il complemento d’arredo Shoji dello Studio Hosoe in collaborazione con Lorenzo De Bartolomeis e il mobile per ufficio Metropolis Consolle sempre di Giuseppe Maurizio Scutellà.

After9

2020
Collezione di tavoli bassi e fianchi divano, dalla minimale struttura in metallo con finiture in contrasto. Sono disponibili diverse dimensioni e altezze, con piani di forma organica realizzabili in vetro, legno e marmo. L’ampia gamma di finiture e forme consente accostamenti ed aggregazioni dinamiche e originali.
I piani in marmo e legno sono alleggeriti ed impreziositi da una esclusiva lavorazione di bisellatura del bordo, che crea armonia tra i materiali e le forme.
Il supporto superiore in metallo, sempre in acciaio inox lucido, dialoga con le diverse finiture del telaio inferiore, dando vita a insolite composizioni.
Struttura in metallo con supporto superiore, disponibile solo in acciaio inox lucidato, telaio e supporto inferiore, disponibili nelle finiture cromo, oro, rame, canna di fucile, lucide o spazzolate. Top in vetro extrachiaro, fumé o bronzo, legno Siberian Ash o Eucalipto, marmo Arabescato Orobico Gold, Tropikal Storm o Domus White.

Central

2019
Specchio da parete con struttura in legno formata da due pannelli a specchio leggermente inclinati e un terzo element centrale circolare.
Le finiture dei tre pannelli sono disponibili in specchio, specchio oro, bronzo o specchio fumé che si possono abbinare tra di loro.

Livingstone Dark

2020
La grande pulizia formale unita a contenuti tecnici di grande complessità, viene enfatizzata nel tavolo allungabile in vetro. Piani in vetro fumé o bronzo stratificato possono essere abbinati a svariate finiture di gambe.
Il movimento di apertura e chiusura del tavolo, si compie con un semplice gesto, grazie al sistema di apertura degli allunghi in vetro realizzato con una speciale cerniera in fusione di acciaio inox.
Tavolo allungabile in vetro stratificato nelle finiture fumé e bronzo. Gambe in legno nelle nuove finiture Siberian Ash e Eucalipto si aggiungono alle finiture dei metalli, legni e pelli della gamma Tonelli.

T5_Stone

2020
Tavolo da pranzo con basamento centrale in marmo spazzolato opaco, montato in continuità di vena a valorizzarne la naturalità. I lati esterni sono in metallo, finito con verniciature metallizzate spazzolate.
Gli abbinamenti materici e la vasta disponibilità di configurazioni e dimensioni lo rendono fortemente personalizzabile, protagonista assoluto della zona dining. La piastra in acciaio inox spazzolato incollata al top di vetro, funge sia da centraggio del piano, sia da finitura terminale del basamento.
Struttura in marmo spazzolato opaco disponibile in Arabescato Orobico Gold, Tropikal Storm o Domus White. Lati esterni in finitura Titanio o Terracotta spazzolati opaco. Top in vetro extrachiaro temperato, incollato su piastra acciaio inox spazzolato. Basamenti disponibili in tre misure differenti, che ospitano misure di piani in vetro rettangolari, quadrati o rotondi.

Folio

2020
Libreria freestanding in cui ogni ripiano ha una inclinazione differente per un riempimento scomposto dei libri che appariranno come volare al suo interno.
La base, realizzata da un unico blocco in massello di ceppo di Grè dalla finitura sabbiata volutamente irregolare, è l’elemento poetico di contrasto con la purezza e la perfezione del vetro.
Fianchi e ripiani in vetro extrachiaro o fumé. Base in granito ceppo di Gre’ finitura sabbiata. Appoggio a terra su piastra in acciaio inox satinato.

Hemingway

2020
Libreria con struttura in legno massello, composta da montanti e traversi, per fissaggio a muro o a soffitto. I montanti sono alleggeriti da fessure frontali e laterali e caratterizzati da inserti in metallo lucido. I traversi orizzontali ne definiscono fisicamente e visivamente la forma e la metrica. La struttura sostiene i ripiani ed i contenitori nelle varie funzioni e dimensioni.
La libreria può accogliere contenitori orizzontali con apertura a ribalta verso il basso e contenitori verticali con anta a battente, realizzati con vetro e legno. Piano scrittoio in legno.
I ripiani in vetro, con particolari asole laterali, sono fissati ai montanti tramite incastro sui perni. Un sistema di sicurezza anticaduta è presente su ogni ripiano.
Montanti verticali e traversi orizzontali in legno massello finitura Siberian Ash o Eucalipto, con inserti e supporti in cromo lucido o oro lucido. Ripiani in vetro extrachiaro o fumé. Piedi regolabili in altezza +2cm. Altezze di serie 260 e 300cm, disponibili anche su misura. Moduli da 60 e 100cm. Contenitori anta ribalta e battente con struttura in vetro fumé e ante in legno. Scrittoio da 100cm in legno, attrezzabile con passacavo. Modulo TV con contenitore a giorno in legno da 160cm, per accogliere monitor fino a 65 pollici.

Vu

2013
Uno specchio, ma non nel senso tradizionale, perchè la superficie riflettente è relegata sotto uno strato vetroso che ne trascende la normale funzione.
Un progetto che lascia libero spazio all’immaginazione, un oggetto che vuole catturare l’immagine del singolo restituendone mille facce, che riflette l’ambiente e ne amplifica il volume.
Ogni modulo e composto di 22 elementi in vetro extrachiaro di diverso spessore e dimensione, accostati e saldati tra loro su fondo a specchio.
Poi, uno alla volta, sono posati “di testa”, fianco a fianco sullo specchio, incollati e saldati con lampade UV.

Sestante_Stone Consolle

2020
Consolle caratterizzate dal disegno rigoroso ed essenziale di elementi strutturali verticali, simmetrici e ortogonali. Base in vetro incollato e top in marmo spazzolato opaco, con bisellatura a vista sul piano.
Basi in vetro fumé o extrachiaro. Top in marmo spazzolato opaco, con bisellatura a vista, disponibile in Arabescato Orobico Gold, Tropikal Storm o Domus White.

Shoji Cabinet

Lorenzo De Bartolomeis

2019
Mobile madia contenitore in vetro in due altezze. La struttura in vetro extraxchiaro o fumé è dotata di anta scorrevole in più finiture specchio o legno.
Trova collocazione in diversi ambienti dal living alla zona notte, da una zona disimpegno all’ufficio. A seconda degli utilizzi è accessoriabile con cassettiere in legno o asta appendiabiti.

Sestante_Stone

2020
Tavoli bassi caratterizzati dal disegno rigoroso ed essenziale di elementi strutturali verticali, simmetrici e ortogonali. Base in vetro incollato e top in marmo spazzolato opaco, con bisellatura a vista sul piano.
Le diverse dimensioni disponibili, permettono ampia libertà compositiva. Le varie finiture di basi in vetro e top in marmo, danno vita a innumerevoli abbinamenti e personalizzazioni.
Basi in vetro fumé o extrachiaro. Top in marmo spazzolato opaco, con bisellatura a vista, disponibile in Arabescato Orobico Gold,
Tropikal Storm o Domus White.

Interni / Dicembre 2018

Siamo presenti sul numero di dicembre della rivista Interni con un articolo molto dettagliato dedicato al tavolo da pranzo Can Can del designer Mario Milana

Per saperne di più scarica il PDF

Case & Stili / Ottobre 2018

Il mobile contenitore Shoj Madia, il tavolo da pranzo Can Can e la libreria Euclide sul numero di Ottobre del magazine Case & Stili

Per saperne di più scarica il PDF

Vogue Living Australia /
Maggio – Giugno 2018

Opalina Toeletta dell’architetto Cristina Celestino presente sul numero di Maggio / Giugno del magazine Vogue Living Australia

Per saperne di più scarica il PDF

Ilsole24ore /
Aprile 2018

Interessante intervista sul ilsole24ore.com agli architetti Calvi e Brambilla che per la Tonelli hanno disegnato la collezione di arredi Amaca

Per saperne di più leggi l’articolo

Deco /
Marzo 2018

La collezione di tavolini e comodini Il paese delle Meraviglie del designer Paolo Lomazzi sul numero di Marzo della rivista tedesca Deco

Per saperne di più scarica il PDF

The One Yacht & Design
/ Dicembre 2017

Aperture, la specchiera a parete disegnata da Karim Rashid sul numero di dicembre della rivista The One Yacht & Design

Per saperne di più scarica il PDF

Kitchens Bedrooms & Bathroom / Dic. 2017

Shoji, il guardaroba progettato dal designer Lorenzo De Bartolomeis in collaborazione con lo studio Isao Hosoe sul magazine inglese Kitchens Bedrooms & Bathroom

Per saperne di più scarica il PDF

Abitare /
Novembre 2017

Il tavolo Metropolis, prodotto della nuova collezione 2017, sul numero di Novembre di Abitare rivista d’architettura e design.

Per saperne di più scarica il PDF

Interni /
Novembre 2017

Ozma, lo specchio circolare e concentrico disegnato da Viola Tonucci sul magazine Interni del mese di novembre.

Per saperne di più scarica il PDF

Case & Stili /
Novembre 2017

Siamo presente con il tavolo Livingstone Ceramic, pezzo icona della collezione Tonelli Design 2017, sul numero di novembre della rivista  Case & Stili.

Per saperne di più scarica il PDF

Traumhaus Swiss /
Novembre 2017

Ancora spazio sulla stampa  per Shoji, il guardaroba progettato dal designer Lorenzo De Bartolomeis in collaborazione con lo studio Isao Hosoe.

Per saperne di più scarica il PDF

Casa 24 Plus /
Novembre 2017

Tonelli Design e il guardaroba Shoji di Isao HOsoe Design e Lorenzo De Bartolomeis sull’inserto di Novembre de Il Sole 24 ORE, Casa 24 Plus.

Per saperne di più scarica il PDF

House Beautiful /
September 2017

Shoji, il guardaroba da ingresso o camera sul numero di Settembre della rivista House Beautiful

Per saperne di più scarica il PDF

Cose di Casa /
Ottobre 2017

Siamo presente con il portaoggetti Scala del Cielo sul numero di Ottobre della rivista Cose di Casa.

Per saperne di più scarica il PDF

Settembre 2017 / Case&Stili

La specchiera a parete Welcome firmata Uto Balmoral su Casa&Stili di settembre.

Per saperne di più scarica il PDF

Settembre 2017 /
Elle Decoration Spagna

Lo specchio Opalina dell’architetto Cristina Celestino presente sul numero di settembre della rivista Elle Decoration Spagna.

Per saperne di più scarica il PDF

Luglio – Agosto 2017 /
The Good Life

Siamo presenti con il complemento d’arredo Kart disegnato da Karim Rashid nel numero di Luglio/Agosto di The Good Life

Per saperne di più scarica il PDF

Luglio 2017 /
Interni Russia

La specchiera da parete Dooors dell’architetto Matteo Ragni nel numero di luglio della rivista Interni

Per saperne di più scarica il PDF

Luglio 2017 /
DDS

Il magazine DDS dedica ampio spazio ai nuovi prodotti Tonelli:  Shoi dello Studio Hosoe e Lorenzo De Bartolomei, Aperture di Karim Rashid, Metropolis di Giuseppe Maurizio Scutellà

Per saperne di più scarica il PDF

Luglio 2017 /
Häuser

I piccoli tavoli Lens e Lenses del designer Paolo Grasselli raccontati nel numero di luglio del magazine Häuser.

Per saperne di più scarica il PDF

Luglio 2017 / Living Corriere della Sera

L’armadio Shoi dello Studio Hosoe Design / Lorenzo De Bartolomeis e lo specchio Welcome dello studio Uto Balmoral su Living del Corriere della Sera online.

Per saperne di più scarica il PDF

Giugno 2017 /
Il Sole 24 ore

Dazibao Ceramic degli Architetti Elisabatta Gonzo e Alessandro Vicari sul numero di giugno de “Il Sole e 24ore” nella versione online.

Per saperne di più scarica il PDF

Giugno 2017 /
Maison et Ambiances

Il tavolo alto Metropolis del designer Giuseppe Maria Scutellà sul numero di giugno della rivista Maison et Ambiances

Per saperne di più scarica il PDF

Giugno 2017 /
Raum und Wohnen

Il tavolo alto Metropolis dell’architetto Giuseppe Maurizio Scutellà presente nel numero di giugno del magazine Raum und Wohnen.

Per saperne di più scarica il PDF

Maggio 2017 /
Il Sole 24 ore

Lo specchio Aperture di Karim Rashid e lo specchio Ozma di Viola Tonucci raccontati nella versione on line de “Il sole 24 Ore” di maggio.

Per saperne di più scarica il PDF

Aprile 2017 /
Interni Kingsize

Lo specchio Ozma di Viola Tonucci nel numero di Aprile di Interni Kingsize

Per saperne di più scarica il PDF

Marzo 2017 /
Io Donna

Siamo presente con la consolle Opalina toeletta dell’architetto Cristina Celestino nel numero di marzo della rivista Io Donna

Per saperne di più scarica il PDF

Febbraio 2017 /
Cose di Casa

Cose di Casa del mese di febbraio presenta Grattacielo Hi-Fi dell’architetto Marco Gaudenzi.

Per saperne di più scarica il PDF

Gennaio 2017 /
Elle Decoration Croazia

Lo specchio Vu dell’architetto Giovanni Tommaso Garattoni nel numero di Gennaio di Elle Decoration Croatia

Per saperne di più scarica il PDF

Dicembre 2016 / Harmonies

Opalina Scrittoio, Opalina Toeletta e Opalina Specchio dell’architetto Cristina Celestino nel numero di dicembre del Magazine Harmonies

Per saperne di più scarica il PDF

Dicembre 2016 / Case&Stili

Opalina Toeletta dell’architetto Cristina Celestino protagonista nel numero di dicembre della rivista Casa&Stili.

Per saperne di più scarica il PDF

Wallpaper /
Ottobre 2016

Toletta Opalina di Cristina Celestino su Wallpaper di ottobre, il numero più prestigioso che festeggia il 20° anniversario della rivista.

Per saperne di più scarica il PDF

Living /
Settembre 2016

Opalina Toeletta con cassetto in vetro satinato dell’architetto Cristina Celestino su Living di Settembre del Corriere della Sera.

Per saperne di più scarica il PDF

Interni /
Settembre 2016

Nel numero della rivista Interni di settembre un’interessante intervista all’art director della Tonelli Design Michele Gasperini e alla designer Cristina Celestino che per la Tonelli ha realizzato nel 2016 la collezione Opalina.

Per saperne di più scarica il PDF